BIBLIOGRAFIA

Christine Romanell è nata a Paterson, nel New Jersey. Il suo lavoro si concentra su modelli di non ripetizione che fanno riferimento alla matematica, alla scienza e alla geometria non eucldiana. Crea sistemi di interferenza che generano nuove forme, mescolando interazioni come luce diffusa, proiezioni di corde ortografiche e piastrelle rombate in scultura, installazione e pittura.

 

Le sue opere sono state esposte in vari luoghi negli Stati Uniti, tra cui: BG Gallery, (Santa Monica, California), First Street Gallery (NYC), ArtPrize 7 (Grand Rapids, MI), Chashama, (NYC), Galleria MagnanMetz, (NYC), The Affordable Art Fair, (NYC), CWOW, (Newark, NJ), The Gateway Project, (Newark, NJ), Woman Made Gallery, (Chicago, IL), Fuse Art Infrastructure, (Allentown, PA) , 14th Colony Show, (Salisbury, CT) e George Segal Gallery, (Montclair, NJ). Si è laureata con un BFA presso la School of Visual Arts (NYC) e il MFA presso la Montclair State University, (Montclair, NJ). Ha ricevuto una sovvenzione NEA per la sua installazione fatta per Chashama a New York. L'artista attualmente vive e lavora nell'area di New York.

@ 2019 Christine Romanell. Tutti i diritti riservati.

  • Facebook - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle
  • Twitter - Grey Circle